Gli ammortizzatori per la tua motocicletta

Gli ammortizzatori sono un elemento fondamentale in tutti i tipi di veicoli e, così ovviamente, anche per le moto bisogna sceglierli con attenzione considerando soprattutto la marca adatta al tipo ed alle caratteristiche della moto stessa.

Vediamo insieme quale marca di Ammortizzaatori bisogna scegliere per la propria Moto.

Ammortizzatori moto in generale

Attualmente gli ammortizzatori esistenti sul mercato hanno fondamentalmente una struttura molto semplice che, però, nascondono sempre più funzioni e dettagli tecnici all’avanguardia e perfezionati nel tempo. Esistono quelli a doppio tubo oppure i monotubo.

I primi tipi sono quelli che si sono visti utilizzare fino alla metà degli anni settanta ma che oggi si consigliano di installare sulle moto a cui non si chiedono né prestazioni elevate né tanto meno grandi escursioni.

Per queste moto, infatti, si consigliano gli ammortizzatori monotubo che, specie se prevedono un serbatoio tipo piggyback oppure uno separato e collegato al corpo dell’ammortizzatore da una tubazione flessibile, garantiscono un maggiore controllo della frenatura idraulica.

Questa è la prima classificazione da fare per gli ammortizzatori moto calcolando quindi, che tipo di prestazioni può effettuare la nostra moto e che tipo di percorso stradale generalmente effettua.

Ammortizzatori_P_4f393811d62d2

Le marche principali

Bilstein.

Questa marca di ammortizzatori ormai in utilizzo da parecchio tempo, offre una serie diversa a seconda delle esigenze. Ad esempio con gli Heavy Duty la guida diventa più sicura grazie al beccheggio ridotto sia in curva che in frenata con una corsa più dinamica, mentre con le Off Road si ottiene una trazione ottimale sia per le sterzate sull’asfalto che per piste fuori strada.

Loro caratterstica comune è il comfort e la sicurezza.

Monroe.

Gli appassionati di moto conosceranno sicuramente questa marca, in Europa, è realizzata in Belgio e pare che riesca a produrre ben 20.000 pezzi al giorno. La loro versatilità e sicurezza sono elementi invincibili e fondamentali che si adattano ad ogni tipo di motocicletta.

Ohlins.

Chi è più attento e ama i dettagli curati fino in fondo, allora può optare per questa marca di ammortizzatori che offre un rapporto qualità – prezzo, senza limiti. L’azienda ha esperienza da vendere al mercato degli ammortizzatori ed una grinta nelle competizioni senza eguali.

Kyb

Questa marca di ammortizzatori realizza gli equipaggiamento di almeno il 70% delle auto mondiali e con la serie AGX e Ultra-SR aumenta notevolmente la sicurezza in quelle moto dalle prestazioni sportive.

Koni

La marca olandese in questione è anch’essa tra le più note perché cura con attenzione tutte le caratteristiche principali di una moto trovando così serie e modelli adatte a tutte le circostanze come la serie Koni FSD oppure quella Sport.

Eibach Federn

Come non spendere qualche parola per il fornitore ufficiale di Formula 1?

I loro ammortizzatori sono il prodotto ottimo per eccellenza. Offre cinque anni di garanzia e omologazione T.U.V.

Praticamente non teme la competizione.

A questo punto, come si può vedere, ogni marca di ammortizzatori prevede serie diverse ed indicate alle varie tipologie di moto siano esse da cross, da strada, fuori strada e da città.

Non resta che scegliere sul sito web accessoriabbigliamentomoto.com quale fa al proprio caso considerando il tipo di utilizzo della moto nonché le esigenze della stessa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *